chiudi
Sbiancamento denti Cuneo

Sbiancamento denti Cuneo


Sbiancamento dei denti a Cuneo: prezzi e trattamenti
Un bel sorriso è la nostra lettera di presentazione. Il numero di interventi di sbiancamento dentale aumenta ogni anno. Per molti, avere un bel sorriso significa avere un sorriso più bianco.
Avere denti bianchi dipende da diversi fattori. In primis per via della nostra genetica: non tutti noi abbiamo la stessa tonalità di colore. Inoltre, il colore dei nostri denti si scurisce nel corso degli anni, lo smalto diventa più traslucido. D'altra parte, va ricordato che in questo senso influiscono anche le abitudini alimentari e il fatto di essere o meno fumatori.

Cibi buoni e cattivi per lo sbiancamento dei denti
Naturalmente, se il tuo desiderio è avere uno smalto più bianco devi stare attento a tutte quelle abitudini quotidiane, che influiscono su di esso: il tabacco è la principale causa di deterioramento, a causa dell'azione del catrame, e la nicotina favorisce lo sviluppo di carie. Allo stesso modo, cola, caffè, tè e vino rosso influiscono anche sul colore dei denti.

Oltre a questi alimenti tipici, ci sono altri alimenti che contengono una grande quantità di colorante, che può influenzare il colore dello smalto: caramelle e gomme da masticare, frutta altamente pigmentata (mirtilli, more, ciliegie); assumendoli con moderazione e lavandosi i denti dopo aver mangiato eviterà in ogni caso che la 'tinta' penetri.
D'altra parte, alcuni frutti o verdure ricchi di calcio, magnesio e vitamina C aiutano a sbiancare naturalmente i denti e prevenire malattie orali: mele, fragole, uva. Ma ricorda che, oltre a prenderti cura della tua dieta, la chiave è una buona igiene dentale, quindi non dimenticare di spazzolarli tre volte al giorno o dopo ogni pasto, andando dal tuo dentista per un controllo annuale e una pulizia della bocca.

Sbiancamento dei denti a Cuneo: perché è importante
Lo sbiancamento dei denti a Cuneo dovrebbe essere fatto da un professionista, un dentista registrato e non da un centro cosmetico. La persona che esegue il trattamento deve garantire la salute orale del paziente e verificare i prerequisiti necessari per eseguire il trattamento. Questo professionista deve fare una diagnosi anteriore all’operazione, per verificare che non ci siano malattie nelle gengive e che la salute orale non sia in pericolo.

Tutti i tipi di sbiancamento dei denti a Cuneo
I morsi sbiancanti completi: si tratta di stampi con liquidi sbiancanti apposti sui singoli denti, per periodi di tempo concordati. Durante il trattamento, viene creato un morso dei denti e inserito nella bocca del paziente. Un gel viene applicato sul morso e posizionato sui denti. Questo processo può comportare diverse visite alla clinica dentale e riduce il contatto del gel con il tessuto gengivale.

Utilizzo del laser: si ottiene l’eliminazione delle alterazioni del colore dello smalto, con ritorno del suo stato originale, o evidenziando il colore bianco. Il trattamento consiste nell'applicare una protezione per coprire le gengive e applicare il gel sbiancante sullo smalto del dente, per un determinato periodo di tempo. Il laser viene utilizzato per attivare l'agente sbiancante nel gel.

Sbiancamento combinato: avviene sia in un qualsiasi studio dentistico a Cuneo (con qualsiasi tecnica) sia a casa (kit di sbiancamento). Si svolge utilizzando una delle due tecniche precedenti e un kit per eseguire il trattamento a casa, per mano del paziente stesso.


Cura dopo lo sbiancamento dei denti a Cuneo
Il trattamento in sé non è doloroso, anche se al paziente che è eccessivamente sensibile può arrecare qualche disagio, ad esempio quando mangia un gelato o una bevanda molto fredda. Lo smalto dei denti è danneggiabile? Se il trattamento viene eseguito correttamente e seguendo le istruzioni del medico, utilizzando il prodotto appropriato non danneggerà in alcun modo i denti.
Una volta fatto l’intervento dobbiamo seguire una dieta che non includa alimenti con una grande pigmentazione, in modo che il dente non si "macchi". Questi alimenti sono: caffè, tè, vino, cioccolato, frutti rossi, pomodoro, barbabietola, ecc. Inoltre, non sono raccomandabili cibi o bevande molto freddi, poiché i nostri denti saranno sensibili le prime 48 ore dopo il trattamento.
D'altra parte, come abbiamo già detto, il tabacco è uno degli agenti che provoca più scolorimento sui denti.
Inoltre, dobbiamo mantenere un'eccellente igiene orale, usando dentifrici e collutori senza pigmenti colorati.

Qual è il prezzo dello sbiancamento dentale a Cuneo?
Per questo tipo di interventi il prezzo dipende dal tipo di lavoro, dal numero di sedute e ovviamente dal prestigio della clinica dentale. Lavorando con professionisti di prestigio riconosciuto, prodotti e materiali di altissima qualità con le ultime tecnologie, trattamenti personalizzati e clinicamente testati e supportati i prezzi saranno comunque affrontabili, attraverso un piano rateale concordato.
Ora che sai quali sono le varie differenze, fai una valutazione e scegli la migliore clinica a Cuneo per riprendere quel sorriso smagliante che tanto desideri!